Lyle Roblin - Art Gallery

Il fotografo canadese Lyle F. Roblin è nato a Prince George, nella Colombia Britannica.

Da bambino ricevette in regalo una macchina fotografica che era appartenuta a suo nonno, rimanendone talmente affascinato da spendere tutti i piccoli risparmi (guadagnati spalando neve dai vialetti d’accesso alle abitazioni) per comprare preziosissimi rullini. Le sue prime fotografie immortalano compagni di scuola e scene di vita suburbana. A partire dai tredici anni cambiò residenza ripetutamente, vivendo in diverse città sia in Canada, sia negli Stati Uniti.

A vent’anni, in cerca d’avventura, si arruolò nella marina militare canadese, ma dopo cinque anni di carriera come militare subacqueo specializzato in operazioni speciali e di soccorso, un gravissimo incidente, dal quale si riprese in maniera miracolosa, pose fine alla sua carriera attiva.
Lasciata la marina, ricominciò a viaggiare, e visse a New York, L.A., Londra, Parigi, Barcellona e, infine, Milano, lavorando come attore, giardiniere, addestratore di cavalli, restauratore di macchine d’epoca, tutti mestieri che gli consentivano di continuare a perseguire la sua passione per la fotografia.

In collaborazione con Simona Fazzi.

Visita LyleRoblin.com